TAPENTADOL Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e TAPENTADOL?


Analgesico oppioide per il trattamento del dolore da moderato a grave. Approvato dalla FDA il 20 novembre 2008.

Dove vienne usata TAPENTADOL?

La formulazione a rilascio immediato di tapentadol è indicata per il sollievo dal dolore acuto da moderato a grave. La formulazione a lunga durata d’azione funge da analgesico continuo, 24 ore su 24, indicato per il sollievo dal dolore cronico da moderato a grave o dolore neuropatico associato alla neuropatia periferica diabetica.

TAPENTADOL Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di TAPENTADOL

  • Nessun Effetto Collaterale

Sicurezza di TAPENTADOL

GRAVIDANZA – SICURO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di TAPENTADOL


Nessuna Reazione Crociata

TAPENTADOL Dosagio


50 Mg – 100 Mg, 2 – 3 Volte Al Giorno

Nomi commerciali di TAPENTADOL in Mercato:


TAPENTADOL si può trovare in farmacia con questi nomi:
TYDOL da RANBAXY come TAB – 50 MG , 100 MG
e può essere usato per
1 TAB 2 – 3 VOLTE GIORNALIERO


Come funziona TAPENTADOL?

Il tapendadolo provoca grandi aumenti dei livelli di noradrenalina extracellulare (NE) a causa di un doppio meccanismo d’azione che coinvolge l’agonismo del recettore mu-oppioide (MOR) e l’inibizione della ricaptazione della noradrenalina.

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Indesiderati visita nostro home pagina

LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE?

Dove vienne usata LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE?

LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE

  • Test Di Funzionalità Epatica Anormali
  • Anoressia
  • Nausea / Vomito
  • Insufficienza Renale

Sicurezza di LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE

GRAVIDANZA – PERICOLOSO
ALLATTAMENTO – PERICOLOSO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE


Nessuno Segnalato

LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE Dosagio


Nessuno Sedimenta E Agisce Con Nell’ora Di Assunzione.

Nomi commerciali di LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE in Mercato:


LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE si può trovare in farmacia con questi nomi:
LUPITUS da LUPIN come SYRUP – 20 MG / 5 ML
e può essere usato per
ADULTO – 1 TSF TDS
BAMBINO 1 – 2 ANNI – 1 ML TDS


TUSSMARK da MANKIND PHARMA come SYRUP – LEVOCLOPERASTINE 20 MG / 5 ML , 60 ML BOTTLE
e può essere usato per
ADULTO – 1 TSF TDS
BAMBINO 1 – 2 ANNI – 1 ML TDS


ZEROTUSS da ARISTO PHARMA come SYRUP – LEVOCLOPERASTINE / 5 ML
e può essere usato per
ADULTO – 1 TSF TDS
BAMBINO 1 – 2 ANNI – 1 ML TDS


Come funziona LEVOCLOPERASTINE FENDIZOATE?

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Collaterali visita nostro home pagina

FERRIC CARBOXYMALTOSE Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e FERRIC CARBOXYMALTOSE?


Il carbossimaltosio ferrico è un prodotto sostitutivo del ferro e chimicamente un complesso di carboidrati di ferro. Approvato dalla FDA il 25 luglio 2013.

Dove vienne usata FERRIC CARBOXYMALTOSE?

Il carbossimaltosio ferrico è un prodotto sostitutivo del ferro indicato per il trattamento dell’anemia sideropenica in pazienti adulti con intolleranza al ferro orale o con risposta insoddisfacente al ferro orale o con malattia renale cronica non dialisi.

FERRIC CARBOXYMALTOSE Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di FERRIC CARBOXYMALTOSE

  • Nessun Effetto Collaterale

Sicurezza di FERRIC CARBOXYMALTOSE

GRAVIDANZA – SICURO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di FERRIC CARBOXYMALTOSE


Nessuna Reazione Crociata

FERRIC CARBOXYMALTOSE Dosagio


Un’infusione Di Dose Totale Fino A 1000 Mg In 15 Minuti Può Essere Somministrata In Sicurezza. Dosaggio Per Adulti Raccomandato 1. Anemia Da Carenza Di Ferro Durante La Gravidanza: Dose Totale Di Ferro (mg) = 2,4 Xwxp + 500 W = Peso Prima Della Gravidanza In Kg D = (target Hb – Hb Effettivo) In Gm / Dl (500 Mg è Quello Di Reintegrare I Depositi Di Ferro ) 2. Anemia Da Carenza Di Ferro: Dose Totale Di Ferro (mg) = 2,4 Xwxdw = Peso Corporeo. In Kg D = (target Hb – Hb Effettivo) In Gm / Dl

Nomi commerciali di FERRIC CARBOXYMALTOSE in Mercato:


FERRIC CARBOXYMALTOSE si può trovare in farmacia con questi nomi:

Come funziona FERRIC CARBOXYMALTOSE?

Il carbossimaltosio ferrico è un idrossido di ferro colloidale (III) nel complesso con carbossimaltosio, un polimero di carboidrati che rilascia ferro.

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Collaterali visita nostro home pagina

CO-AMOXYCLAVE Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e CO-AMOXYCLAVE?

Dove vienne usata CO-AMOXYCLAVE?

CO-AMOXYCLAVE Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di CO-AMOXYCLAVE

  • Nessun Effetto Collaterale

Sicurezza di CO-AMOXYCLAVE

GRAVIDANZA – SICURO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di CO-AMOXYCLAVE


Nessuna Reazione Crociata

CO-AMOXYCLAVE Dosagio


Nessuna Dose Specifica

Nomi commerciali di CO-AMOXYCLAVE in Mercato:


CO-AMOXYCLAVE si può trovare in farmacia con questi nomi:
FIGHTOX da ABBOTT come DT TAB – 228.5 MG
TAB – 375 MG , 625 MG , 1000 MG
DRY SYRUP – 228.5 MG / 5 ML
e può essere usato per
BAMBINI FINO A 10 ANNI DA 125 MG A 250 MG OGNI 8 ORE. BAMBINI SOTTO 20 KG DI CORPO WT: – DA 20 A 40 MG / KG GIORNALIERO.
ADULTI: – DA 250 MG A 500 MG TRE VOLTE AL GIORNO.


Come funziona CO-AMOXYCLAVE?

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Indesiderati visita nostro home pagina

EDARAVONE Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e EDARAVONE?


Edaravone è uno scavenger di radicali liberi approvato a maggio 2017 per il trattamento della scleorosi laterale amiotrofica (SLA). Studi clinici hanno dimostrato che il trattamento ha attenuato il deterioramento della malattia rispetto al placebo. È stato precedentemente studiato per il trattamento di ictus ischemico, lesioni da riperfusione e infarto del miocardio in quanto possiede proprietà antiossidanti e anti-apoptotiche. Essendo una molecola a basso peso molecolare con buone proprietà idrosolubili e liposolubili, è terapeuticamente vantaggioso attraversare la barriera emato-encefalica per mediare effetti nootropici e neuroprotettivi. La formulazione orale di edaravone è attualmente in fase di sviluppo.

Dove vienne usata EDARAVONE?

Indicato per migliorare i sintomi neurologici e i danni da ictus ischemico acuto e ritardare la progressione della malattia di SLA.

EDARAVONE Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di EDARAVONE

  • Nessun Effetto Collaterale

Sicurezza di EDARAVONE

GRAVIDANZA – SICURO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di EDARAVONE


Nessuno Segnalato

EDARAVONE Dosagio


Viene Somministrato Per Infusione Endovenosa In Una Dose Di 30 Mg Due Volte Al Giorno, Infuso Nell’arco Di 30 Minuti, A Partire Da 24 Ore Dall’esordio Dell’ictus E Continuato Fino A 14 Giorni.

Nomi commerciali di EDARAVONE in Mercato:


EDARAVONE si può trovare in farmacia con questi nomi:
EDARABID da INTAS come INJ – 1.5 MG / ML, 20 ML VIAL
e può essere usato per
È DATO DA INFUSIONE INTRAVENUTA IN UNA DOSE DI 30 MG DUE GIORNALIERE, INFUSO IN OLTRE 30 MINUTI, INIZIO ENTRO 24 ORE DI CORRISPONDENZA E CONTINUA PER FINO A 14 GIORNI.


Come funziona EDARAVONE?

Gli effetti nootropici e neuroprotettivi sono mediati dall’inibizione della perossidazione lipidica e dall’eliminazione dei radicali liberi. L’edaravone agisce per aumentare la produzione di prostaciclina, ridurre il metabolismo della lipossigenasi dell’acido arachidonico intrappolando i radicali idrossilici e inibire la perossidazione lipidica indotta da alloxan e estinguere le specie di ossigeno attivo. Si rivolge a vari tipi di cellule, inclusi neuroni, cellule endoteliali e cellule del miocardio [A19143]. Esistono anche prove di riduzione dei livelli neuronali di ossido nitrico sintasi (nNOS) e potenziamento dei livelli di SOD1 dopo ischemia transitoria nei conigli, prevenendo così lesioni al midollo spinale.

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Indesiderati visita nostro home pagina

PRASUGREL Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e PRASUGREL?


Prasugrel, un derivato della tienopiridina, è un inibitore piastrinico dell’attivazione e dell’aggregazione strutturalmente e farmacologicamente correlato al clopidogrel e alla ticlopidina. Simile al clopidogrel, il prasugrel è un profarmaco che richiede una trasformazione enzimatica nel fegato nel suo metabolita attivo, R-138727. L’R-138727 si lega irreversibilmente ai recettori ADP di tipo P2Y12 sulle piastrine impedendo così l’attivazione del complesso recettoriale GPIIb / IIIa. Di conseguenza, si verifica l’inibizione dell’attivazione e aggregazione piastrinica mediata dall’ADP. Prasugrel è stato sviluppato da Daiichi Sankyo Co. ed è attualmente commercializzato negli Stati Uniti e in Canada in collaborazione con Eli Lilly and Company per sindromi coronariche acute pianificate per intervento coronarico percutaneo (PCI). Approvato dalla FDA nel 2009.

Dove vienne usata PRASUGREL?

Indicato in combinazione con acido acetilsalicilico (ASA) per prevenire eventi aterotrombotici in pazienti con sindrome coronarica acuta (SCA) che devono essere gestiti con intervento coronarico percutaneo (PCI). Può essere usato in pazienti con angina instabile (UA), infarto miocardico non ST di elevazione (NSTEMI), infarto miocardico di elevazione ST (STEMI) che devono essere gestiti con PCI. Prasugrel non è raccomandato nei pazienti di età pari o superiore a 75 anni, in quelli con peso <60 kg e nei pazienti con anamnesi di ictus o attacco ischemico transitorio a causa di un aumentato rischio di sanguinamento fatale e intracranico.

PRASUGREL Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di PRASUGREL

  • Nessun Effetto Collaterale

Sicurezza di PRASUGREL

GRAVIDANZA – SICURO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di PRASUGREL


Nessuna Reazione Crociata

PRASUGREL Dosagio


Inizia Come Una Singola Dose Di Carico Orale Da 60 Mg E Poi Continua Per Via Orale A 10 Mg Una Volta Al Giorno. I Pazienti Che Assumono Prasugrel Devono Anche Assumere Aspirina (da 75 Mg A 325 Mg) Ogni Giorno

Nomi commerciali di PRASUGREL in Mercato:


PRASUGREL si può trovare in farmacia con questi nomi:
APAGREL da INTAS come TAB – 5 MG , 10 MG
e può essere usato per
INIZIA COME UNA SINGOLA DOSE DI CARICO ORALE DA 60 MG E POI CONTINUA A 10 MG ORAMENTE UNA VOLTA GIORNALIERA. I PAZIENTI CHE PRENDONO PRASUGREL DOVREBBE PRESENTANO ANCHE ASPIRINA (DA 75 MG A 325 MG) QUOTIDIANAMENTE


DEKLOT da GROWNBURY PHARMA come TAB – 5 MG , 10 MG
e può essere usato per
INIZIA COME UNA SINGOLA DOSE DI CARICO ORALE DA 60 MG E POI CONTINUA A 10 MG ORAMENTE UNA VOLTA GIORNALIERA. I PAZIENTI CHE PRENDONO PRASUGREL DOVREBBE PRESENTANO ANCHE ASPIRINA (DA 75 MG A 325 MG) QUOTIDIANAMENTE


PRASUMAX da EMCURE PHARMA come TAB – 5 MG , 10 MG
e può essere usato per
INIZIA COME UNA SINGOLA DOSE DI CARICO ORALE DA 60 MG E POI CONTINUA A 10 MG ORAMENTE UNA VOLTA GIORNALIERA. I PAZIENTI CHE PRENDONO PRASUGREL DOVREBBE PRESENTANO ANCHE ASPIRINA (DA 75 MG A 325 MG) QUOTIDIANAMENTE


PRASUSAFE da SAFEMED PHARMA come TAB – 5 MG , 10 MG
e può essere usato per
INIZIA COME UNA SINGOLA DOSE DI CARICO ORALE DA 60 MG E POI CONTINUA A 10 MG ORAMENTE UNA VOLTA GIORNALIERA. I PAZIENTI CHE PRENDONO PRASUGREL DOVREBBE PRESENTANO ANCHE ASPIRINA (DA 75 MG A 325 MG) QUOTIDIANAMENTE


Come funziona PRASUGREL?

Prasugrel è una tienopiridina e un profarmaco che inibisce i recettori dell’ADP agendo irreversibilmente sul recettore P2Y12 sulle piastrine. Il metabolita attivo di prasugrel impedisce il legame dell’adenosina difosfato (ADP) al suo recettore piastrinico, compromettendo l’attivazione mediata da ADP del complesso glicoproteico GPIIb / IIIa. Si propone che Prasugrel abbia un meccanismo d’azione simile a clopidogrel.

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Indesiderati visita nostro home pagina

TROXIPIDE Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e TROXIPIDE?

Dove vienne usata TROXIPIDE?

TROXIPIDE Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di TROXIPIDE

  • Nessun Effetto Collaterale

Sicurezza di TROXIPIDE

GRAVIDANZA – SICURO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di TROXIPIDE


Nessuna Reazione Crociata

TROXIPIDE Dosagio


Nessuna Dose Specifica

Nomi commerciali di TROXIPIDE in Mercato:


TROXIPIDE si può trovare in farmacia con questi nomi:
TROXPRO da EMCURE PHARMA come TAB – 100 MG
e può essere usato per
1 TABELLA DUE VOLTE AL GIORNO PRIMA DEI PASTI


Come funziona TROXIPIDE?

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Indesiderati visita nostro home pagina

QUININE DIHYDROCHLORIDE Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e QUININE DIHYDROCHLORIDE?

Dove vienne usata QUININE DIHYDROCHLORIDE?

QUININE DIHYDROCHLORIDE Precauzioni

  • Gravidanza

Effeti Indesiderati e Collaterali di QUININE DIHYDROCHLORIDE

  • Nessun Effetto Collaterale

Sicurezza di QUININE DIHYDROCHLORIDE

GRAVIDANZA – SAFE
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di QUININE DIHYDROCHLORIDE


Nessuna Reazione Crociata

QUININE DIHYDROCHLORIDE Dosagio


Zone In Cui I Parassiti Sono Sensibili Al Chinino: Chinino, 8 Mg Di Base Per Kg Tre Volte Al Giorno Per 7 Giorni. Aree In Cui I Parassiti Sono Sensibili Sia Alla Sulfa-pirimetamina Che Al Chinino, E Dove L’aderenza Può Costituire Un Problema: Chinino, 8 Mg Di Base Per Kg Tre Volte Al Giorno Per 3 Giorni Più Solfadoxina 1500 Mg O Sulfalene 1500 Mg Più Pirimetamina 75 Mg Somministrati Il Primo Giorno Di Trattamento Con Chinino. Aree Con Marcata Diminuzione Della Suscettibilità Di P. Falciparum Al Chinino: Chinino 8 Mg Di Base Per Kg Tre Volte Al Giorno Per 7 Giorni Più Doxiciclina 100 Mg Di Sale Al Giorno Per 7 Giorni (non Nei Bambini Di Età Inferiore Agli 8 Anni E Non Durante La Gravidanza); Un Regime Farmacologicamente Superiore Includerebbe Una Dose Di Carico Di 200 Mg Di Doxiciclina Seguita Da 100 Mg Al Giorno Per 6 Giorni. O Tetraciclina 250 Mg Quattro Volte Al Giorno Per 7 Giorni (non Nei Bambini Di Età Inferiore A 8 Anni E Non In Gravidanza). O Clindamicina 300 Mg Quattro Volte Al Giorno Per 5 Giorni (non Controindicato Nei Bambini E In Gravidanza). Somministrazione Endovenosa: Una Dose Iniziale Di 16,4 Mg (equivalente A 20 Mg Di Diidrocloruro) / Kg Viene Infusa Per 4 Ore Seguite Da 8,2 Mg (equivalente A 10 Mg Di Diidrocloruro) / Kg Ogni 8 Ore Negli Adulti E Ogni 12 Ore Nei Bambini. La Dose Iniziale Deve Essere Dimezzata Se Il Paziente Ha Ricevuto Chinino, Chinidina O Meflochina Nelle Precedenti 12-24 Ore. La Dose Di Mantenimento Deve Essere Ridotta Di Tre Volte Nei Pazienti Con Funzionalità Renale Compromessa. Dove Strutture Per I.V. L’infusione Non Esiste, Quinine I.M. Può Essere Somministrato Nello Stesso Dosaggio. La Dose Richiesta Deve Essere Divisa Equamente Tra Due Siti, Uno In Ciascuna Coscia Anteriore. Ogni Volta Che Viene Utilizzato Il Chinino Parenterale, Il Trattamento Orale Deve Essere Ripreso Non Appena Il Paziente è In Grado Di Prenderlo E Deve Continuare Per Il Completamento Del Corso.

Nomi commerciali di QUININE DIHYDROCHLORIDE in Mercato:


QUININE DIHYDROCHLORIDE si può trovare in farmacia con questi nomi:
QINARSOL INJ da CIPLA come INJ – 300 MG AMP
e può essere usato per
300 MG DUE VOLTE GIORNALIERE DA PROFONDO IM INJ PER 7 GIORNI O FINO A MEDICAZIONE ORALE È POSSIBILE


Come funziona QUININE DIHYDROCHLORIDE?

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Indesiderati visita nostro home pagina

NICOTINE POLACRILEX Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e NICOTINE POLACRILEX?

Dove vienne usata NICOTINE POLACRILEX?

NICOTINE POLACRILEX Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di NICOTINE POLACRILEX

  • Nessun Effetto Collaterale

Sicurezza di NICOTINE POLACRILEX

GRAVIDANZA – SICURO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di NICOTINE POLACRILEX


Nessuna Reazione Crociata

NICOTINE POLACRILEX Dosagio


Se Si Fumano 25 Sigarette Al Giorno Usare 4 Mg Di Gomma Se Fumare 24 Gengive Al Giorno

Nomi commerciali di NICOTINE POLACRILEX in Mercato:


NICOTINE POLACRILEX si può trovare in farmacia con questi nomi:
NICOGUM da CIPLA come CHEWING GUM – 2 MG , 4 MG
e può essere usato per
Gomma da masticare da utilizzare come e quando richiesto. NON UTILIZZARE PIÙ DI 4 – 5 / GIORNO E RIDURRE GRADAMENTE LA QUANTITÀ E PROVARE A smettere di fumare in 4-6 settimane di tempo e poi gomma da masticare


NICOTEX CHEWING GUM da CIPLA come CHEWING GUM – 2 MG , 4 MG
e può essere usato per
Gomma da masticare da utilizzare come e quando richiesto. NON UTILIZZARE PIÙ DI 4 – 5 / GIORNO E RIDURRE GRADAMENTE LA QUANTITÀ E PROVARE A smettere di fumare in 4-6 settimane di tempo e poi gomma da masticare


Come funziona NICOTINE POLACRILEX?

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Indesiderati visita nostro home pagina

LEVOSIMENDAN Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e LEVOSIMENDAN?


Levosimendan è un sensibilizzatore del calcio utilizzato nella gestione dell’insufficienza cardiaca congestizia acutamente scompensata. Aumenta la sensibilità del cuore al calcio, aumentando così la contrattilità cardiaca senza un aumento del calcio intracellulare. Il levosimendan esercita il suo effetto aumentando la sensibilità del calcio dei miociti legandosi alla troponina C cardiaca in modo calcio-dipendente. Ha anche un effetto vasodilatatore, aprendo canali di potassio sensibili all’adenosina trifosfato (ATP) nella muscolatura liscia vascolare per causare il rilassamento della muscolatura liscia.

Dove vienne usata LEVOSIMENDAN?

Per il trattamento a breve termine di insufficienza cardiaca cronica gravemente scompensata (CHF). Anche sotto inchiesta per l’uso / trattamento nelle malattie cardiache

LEVOSIMENDAN Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di LEVOSIMENDAN

  • Dolore Anginoso
  • Aritmie
  • Fibrillazione Atriale
  • Battiti Ectopici
  • Mal Di Testa
  • Ipopotassiemia
  • Ipotensione
  • Nausea / Vomito
  • Extrasistole Sopraventricolare
  • Tachicardia Ventricolare

Sicurezza di LEVOSIMENDAN

GRAVIDANZA – SICURO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – ATTENZIONE
INSUFFICIENZA EPATICA – ATTENZIONE
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di LEVOSIMENDAN


Nessuna Reazione Crociata

LEVOSIMENDAN Dosagio


La Dose Abituale Di Levosimendan Per Via Endovenosa Utilizzata Negli Studi Clinici Su Pazienti Con Insufficienza Cardiaca è Da 6 A 12 ìg / Kg Dose Di Carico Nell’arco Di 10 Minuti Seguita Da 0,05 A 0,2 ìg / Kg / Min Come Infusione Continua. La Risposta Emodinamica è Generalmente Osservata Entro 5 Minuti Dall’inizio Dell’infusione Della Dose Di Carico. Gli Effetti Di Picco Si Osservano Entro 10-30 Minuti Dall’infusione. Non Sono Richiesti Aggiustamenti Del Dosaggio Nei Pazienti Con Insufficienza Renale Da Lieve A Moderata E Insufficienza Epatica.

Nomi commerciali di LEVOSIMENDAN in Mercato:


LEVOSIMENDAN si può trovare in farmacia con questi nomi:
SIMENDA da M.M.LABS come INJ – 2 MG / AMP
e può essere usato per
IL DOSAGGIO USO È DA 6 A 12 MICRO G / KG DOSE DI CARICO SUPERIORE A 10 MINUTI SEGUITI DA 0,05 A 0,2 MICRO G / KG / MIN COME INFUSIONE CONTINUA.


Come funziona LEVOSIMENDAN?

Levosimendan sembra aumentare la sensibilità del calcio nel miofilamento legandosi alla troponina C cardiaca in modo calcio-dipendente. Ciò stabilizza il cambiamento conformazionale indotto dal calcio della troponina C, quindi (1) modificando apparentemente la cinetica cross-bridge di actina-miosina apparentemente senza aumentare il tasso di ciclo dei ponti incrociati o il consumo di ATP miocardico, (2) aumentando gli effetti del calcio sul cuore miofilamenti durante la sistole e (3) miglioramento della contrazione a basso costo energetico (effetto inotropico). La concentrazione di calcio e, quindi, la sensibilizzazione diminuiscono durante la diastole, consentendo un rilassamento diastolico normale o migliorato. Levosimendan porta anche alla vasodilatazione attraverso l’apertura di canali di potassio sensibili all’ATP. Con queste azioni inotrope e vasodilatatorie, il levosimendan aumenta la gittata cardiaca senza aumentare la domanda di ossigeno del miocardio. Levosimendan ha anche un’azione inibitoria selettiva sulla fosfodiesterasi (PDE) -III che può contribuire all’effetto inotropico di questo composto in determinate condizioni sperimentali. È stato riferito che il levosimendan può agire preferibilmente come sensibilizzatore di Ca 2+ a concentrazioni più basse, mentre a concentrazioni più elevate la sua azione come inibitore della PDE-III diventa più importante negli animali da esperimento e nell’uomo.

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Indesiderati visita nostro home pagina