SACROSIDASE Effeti Indesiderati e Collateralli

Che cos’e SACROSIDASE?


Sacrosidase è un preparato enzimatico liquido di S.cerevisiae utilizzato per il trattamento del deficit congenito di saccarosio-isomaltasi (CSID). Le persone con CSID hanno quantità variabili di attività enzimatica saccarosio-isomaltasi e quindi hanno problemi a metabolizzare il saccarosio disaccaridico nella dieta causando diarrea acquosa cronica o intermittente nei neonati e nei bambini. Le opzioni terapeutiche per questi pazienti sono limitate e di solito consistono in una dieta senza saccarosio per tutta la vita; pertanto, la sacrosidasi offre una potenziale alternativa per il sollievo dei sintomi.

Dove vienne usata SACROSIDASE?

Per il trattamento del deficit congenito di sucrasi-isomaltasi (CSID).

SACROSIDASE Precauzioni

  • Nessuna Precauzione Speciale

Effeti Indesiderati e Collaterali di SACROSIDASE

  • Dolore Addominale
  • Costipazione
  • Disidratazione
  • Diarrea
  • Mal Di Testa
  • Insonnia
  • Nausea / Vomito
  • Nervosismo

Sicurezza di SACROSIDASE

GRAVIDANZA – PERICOLOSO
ALLATTAMENTO – SICURO
PEDIATRICO – SICURO
ANZIANI – SICURO
INSUFFICIENZA RENALE – SICURO
INSUFFICIENZA EPATICA – SICURO
INSUFFICIENZA POLMONARE – SICURO

Reazioni di SACROSIDASE


Nessuno Segnalato

SACROSIDASE Dosagio


Il Dosaggio Raccomandato è Il Seguente: 1 Ml (8.500 U.U) (un Misurino Completo O 22 Gocce) Per Pasto O Spuntino Per Pazienti Fino A 15 Kg Di Peso Corporeo. 2 Ml (17.000 I.U) (due Misurini Completi O 44 Gocce) Per Pasto O Spuntino Per Pazienti Con Peso Corporeo Superiore A 15 Kg. Il Dosaggio Può Essere Misurato Con Il Misurino Da 1 Ml (in Dotazione) O Con Il Metodo Del Conteggio Delle Gocce (1 Ml Equivale A 22 Gocce Dalla Punta Del Contenitore Sucraid®), Diluito Con 2-4 Once Di Acqua, Latte O Latte Artificiale. La Bevanda O La Formula Per Neonati Deve Essere Servita Fredda O A Temperatura Ambiente. La Bevanda O La Formula Per Neonati Non Devono Essere Riscaldate O Riscaldate. Non Deve Essere Ricostituito O Consumato Con Succo Di Frutta Poiché La Sua Acidità Può Ridurre L’attività Degli Enzimi. Si Raccomanda Di Assumere Circa La Metà Del Dosaggio All’inizio Del Pasto O Dello Spuntino E Il Resto Da Assumere Durante Il Pasto O Lo Spuntino. Sebbene I Sacrosidi Forniscano Una Terapia Sostitutiva Per La Saccarasi Carente, Non Fornisce Una Terapia Sostitutiva Specifica Per L’isomaltasi Carente. Pertanto, Può Essere Necessario Limitare L’amido Nella Dieta Per Ridurre Il Più Possibile I Sintomi.

Nomi commerciali di SACROSIDASE in Mercato:


SACROSIDASE si può trovare in farmacia con questi nomi:
SUCRAID da QOL MEDIAL come ORAL SOLU – EACH MILLILITER (ML) CONTAINS 8,500 INTERNATIONAL UNITS (I.U) OF THE ENZYME SACROSIDASE.
e può essere usato per
IL DOSAGGIO CONSIGLIATO È 1 O 2 ML (8.500 A 17.000 UI) O 1 O 2 SCOOP DI MISURA COMPLETA (OGNI SCOOP DI MISURA COMPLETO È uguale a 1 ML; 22 GOCCE DALLA PUNTA DEL CONTENITORE È uguale a 1ML) PRESO ORALMENTE CON OGNI PASTO O SNACK DILUITO CON 2 A 4 TUBI DI ACQUA, MI


Come funziona SACROSIDASE?

La sacrosidasi è una fruttofuranoside fruttucurosasi [beta] che idrolizza il saccarosio. A differenza della sucrasi-isomaltasi intestinale umana, non ha attività con oligosaccaridi contenenti 1,6 legami glucosilici.

STRUTTURA MOLECOLARE


Per Altri Effeti Collaterali visita nostro home pagina

Lascia un commento